Fotografia digitale

L’arte della fotografia digitale

[caption id="attachment_158" align="alignleft" width="300" caption="fotografia-digitale-arte"][/caption] Computer, cellulari, microchip: questi sono i marchi del mondo di oggi. [caption id="attachment_160" align="alignleft" width="200" caption="fotografia digitale"][/caption] Viviamo in un sistema in cui la tecnologia è in continua evoluzione e grazie a questo anche alcune delle più comuni arti, sono progredite. Dal disegno a carboncino, a quello a colori, dalla fotografia su pellicola alla fotografia digitale. Beh! Si può dire di aver percorso molta strada nel campo delle arti visive. Con il passare del tempo,siamo ricorsi a metodi sempre più innovativi, per catturare i nostri momenti di vita e conservarli con noi. Tuttavia, devi sapere che l’arte della fotografia digitale è molto di più, del semplice obiettivo a cui fotografare. [caption id="attachment_159" align="alignleft" width="300" caption="arte fotografia-digitale"][/caption] Quest’arte ha bisogno di alcune conoscenze e competenze basilari, prima di fornire i risultati sperati. Anche se alcune persone pensano, che queste nozioni, in realtà  non siano poi così necessarie ,in quanto è possibile modificare le foto con semplicità; rispondo che comunque serve una certa abilità, anche nel saper apportare le dovute modifiche. Certo, si può affermare a gran voce, che abbiamo raggiunto una tecnologia talmente evoluta, che in sostanza non bisogna far nulla di che, per ottenere foto di qualità,ma è necessario che tu sappia però, come utilizzare tutti questi strumenti che abbiamo a disposizione. L’arte della fotografia digitale, per essere ben padroneggiata ha bisogno delle cosiddette tre T: il tempo, il talento e la tattica. O forse sarebbe più corretto, definirle come: tempo, talento e “tesoro”. Cosa significa? •    Tempo- non si nasce esperti, tantomeno della fotografia digitale. E’ necessario che tu ti prenda del tempo per imparare ,delle nozioni primarie. Anche se tu fossi una sorta di genio della fotografia, sentirai comunque il bisogno prima o poi, di essere affinato e istruito con alcuni suggerimenti essenziali. Ricorda che per quanto sia potente, un rullo compressore non può essere usato per  compiere il lavoro del martello. Questo per dire,che c’è saggezza , quando si usa il giusto potenziale , nel caso appropriato! Riservando del tempo ad allenare la tua mano allo scatto fotografico, fai qualcosa come affinare un coltello o a forgiare una bella katana (la spada dei samurai giapponesi): servirà tempo e fatica per riscaldare e piegare il coltello tante e tante volte ancora , ma ciò, sarà necessario ad una migliore produzione. •    Talento- naturalmente , è fondamentale un po’ di talento personale, o almeno una passione tale da essere coltivata, per diventare davvero qualcuno nel mondo della fotografia. Questo talento di cui ti parlo è quello utile ad avere occhio,per i giusti soggetti fotografici,da cui derivano le foto di qualità. Altrimenti, finirai solo ad essere classificato come un mediocre in un campo in cui, per essere qualcuno, bisogna far parte dei gradi fotografi. (altro…)

Di Andrea Darrei, fa